Il notaio

Luigi Maria d'Argenio

Di origine Campana, laureato in Giurisprudenza all'università Federico II a Napoli, ha iniziato l'attività notarile nell'anno 1976 in Trentino, nella sede di Condino. Nell'anno 1982 si è trasferito a Riva del Garda dove opera tutt'ora.
Particolarmente attivo in difesa della deontologia notarile, riveste, attualmente la carica di Presidente "dell'Associazione Sindacale dei Notai delle Tre Venezie".
Lo studio si avvale di personale specializzato e di notevole esperienza lavorativa, per lo più composto da laureati, per offrire alla clientela un servizio sempre migliore.

notaio

PUBBLICAZIONI NOTAIO:


- Abbandono Liberatorio
- Il certificato di eredità
- L'impresa Familiare